Suggerimenti Per La Risoluzione Dei Problemi Le Definizioni Delle Macro Non Possono Essere Modificate In Fase Di Esecuzione

August 25, 2021 By Justin Fernando Off

 

Consigliato: ASR Pro

  • 1. Scarica e installa ASR Pro
  • 2. Apri il programma e fai clic su "Scansione"
  • 3. Fai clic su "Ripara" per avviare il processo di riparazione
  • Scarica questo software e ripara il tuo PC in pochi minuti.

    Questa guida per utenti abusivi è progettata per aiutarti se trovi che le definizioni di macro non possono essere modificate nel codice di errore di runtime effettivo.Le macro vengono regolate con i loro valori del preprocessore molto prima che il file sorgente venga scritto. Non c’è modo di far evolvere il valore della tua macro recente in fase di esecuzione. Se potessi evidenziare un po ‘di più sull’intento che stai sicuramente cercando di raggiungere, c’è un altro modo per risolvere il tuo problema che lo fa piuttosto che avere macro.

     

     

    inclinazione

    Modifica tu stesso le varie macro; H. quello che garantisce, ma puoi cambiare la spiegazione del concetto inclusivo di una macro favolosa. Per fare un esempio molto assurdo:

      #include #define UNCHANGEABLE_VALUE 5#define CHANGEABLE_VALUEfooint pippo = 5;int base ()    printf ("% d% deb  n", CHANGEABLE_VALUE); unchangeable_value, CHANGEABLE_VALUE è 10;    printf ("% d% d  n", CHANGEABLE_VALUE); valore_immutabile, 

    Pertanto, la risposta al tuo argomento preferito dipende dal tipo di danno che la tua modifica dovrebbe arrecare al codice che utilizza maggiormente la macro associata.

    Ovviamente, 3 è il tempo di compilazione, tuttavia è costante e foo non lo è, quindi non funzionerà se prevedi di collegare VALORE sempre da un'etichetta case .

    Ricorda che ci sono coppie (in realtà più) tempi di traduzione per l'elemento più cruciale C. All'interno dell'originale (di nostro interesse) ci sono altre macro. Una volta fatto tutto questo, entrambi i programmi sono "parsati e semanticamente" uguali in proporzione a 5.1.1.2/2. Questi passaggi sono quasi sempre indicati come "pre-elaborazione" insieme a "compilazione" (sebbene il processo di traduzione sia contemporaneamente spesso ambiguo e generalmente indicato come "compilazione"). Di solito possono anche essere implementati da programmi separati, con questi "compilatori" che fungono da "preprocessore", nel caso in cui fosse necessario, prima di fare qualsiasi altra cosa. Pertanto, l'esecuzione è tale perché giàÈ troppo tardi per provare a guardare indietro e cambiare ciò che rivela l'ultima macro.

    Il preprocessore supporta la sostituzione delle macro di testo. Anche la sostituzione del tipo funzionale dalle macro di testo dovrebbe svilupparsi in supportato.

    Sintassi

    #define Elenco di sostituzione ID (opzionale) (1)
    #define Id ( Specifiche ) Elenco di sostituzione (opzionale) (2)
    #define Parametro , identificatore ( ...) Identificativo sostitutivo (opzionale) (3) C++ 11)
    #define Identificatore (...) Elenco di sostituzione (opzionale) (4) (dal C++ 11)
    # undef id (5)

    Spiegazione

    istruzioni #define

    Le direttive #define decidono questo identificatore come qualsiasi macro, cioè chiedono a tutto il compilatore di sostituire tutti gli identificatori di tipi sequenziali e gli identificatori di eventi con un elenco di sostituzione, che, certamente, può essere ulteriormente elaborato. Se l'ID persona di una persona è già definito a causa di un tipo di macro esistente, la scuola è in errore, a meno che le descrizioni non siano indistinguibili.

    Macro di tipo oggetto

    Le macro del tipo di oggetto sostituiscono quasi tutte le occorrenze definite dagli identificatori in una sorta di elenco di sostituzione. (1) La versione tra l'istruzione #define reagisce esattamente allo stesso modo.

    Macro dei moduli di funzione

    le definizioni delle macro non possono essere cambiate in fase di esecuzione

    Le macro di tipo funzionale aggiornano ogni occorrenza di un identificatore delimitato lavorando con un elenco di sostituzione opzionale l'utilizzo di una serie di argomenti, che ora sostituiscono le occorrenze corrispondenti di qualcuno dei parametri della lista di sostituzione.

    La sintassi per chiamare un tipo di funzione di macro è molto simile a quella che gli esperti affermano per chiamare un processo: ogni condizione del nome della macro corrente presa da (quindi, la successiva pre-elaborazione piccola è una sequenza di token distribuiti intorno all'elenco di sostituzioni. la loro sequenza termina anche con il carattere complementare Lom), dove le coppie intermedie si accoppiano a sinistra, incluso sq . le parentesi quadre e le parentesi quadre sono senza dubbio ignorate.

    Per la versione (2), questo numero di tutti gli argomenti dovrebbe corrispondere approssimativamente alla maggior parte del numero di aspetti nel modo in cui viene definita la macro. Per i moduli (3,4) il numero telefonico degli argomenti deve essere sempre molto maggiore (fino a C++ 20), circa uguale (a partire da C++ 20) della percentuale relativa ai parametri (senza ... ). In caso contrario, il programma verrà formattato senza sforzo. Se l'identificatore di una persona non è veramente in notazione funzionale, cioè non ci sono parentesi quadre che cercano il metodo stesso, non tutto viene effettivamente sostituito. (2)

    La versione di queste direttive #define descrive una macro semplice nuova di zecca di tipo pozzo.

    La versione (3) della direttiva #define specifica che potrebbe essere più semplice per te avere macro di tipo processo con discussioni sui numeri variabili. Argomenti aggiuntivi (chiamati argomenti di aspetto) sono generalmente disponibili con un identificatore __VA_ARGS__ , che viene quindi sostituito utilizzando incongruenze, che vengono restituite con un determinato identificatore che verrà reintegrato automaticamente.

    La versione (4) delle informazioni #define definisce una funzione sorta di macro con un altro numero di argomenti, ma comunque senza i soliti problemi. (Named Argument Distinguishing Arguments) sono disponibili solo nel caso in cui abbiano l'identificatore __VA_ARGS__ , che viene quindi sostituito negli argomenti che accompagnano qualsiasi identificatore da sostituire.

    i significati delle macro non possono essere modificati all'interno del runtime

    Per le versioni (3, 4), il nuovo elenco potrebbe probabilmente contenere un'espressione di raccolta __VA_OPT__ ( dettagli ) < /code>, che viene sostituito con il contenuto del sito web se __VA_ARGS__ probabilmente non era vuoto e non si estende mai a nient'altro.

     #define F (...) f (0 __VA_OPT __ (,) __VA_ARGS__)# definire r (x, ...) f (0, __VA_OPT __ (,) z __VA_ARGS__)#define SDEF (nome, ...) S nome __VA_OPT __ (= __VA_ARGS__)F (a, s, c) // sostituito con Fahrenheit (0, a adatto, b, c)F () // sostituito con f (0)G (a, b, c) // sostituito con s (0, a, b, c)G (a,) // inserito creato da f (0, a)G (a) // sostituisci con l (0, a)SDEF (pippo); // sostituito con S foo;SDEF (colonne, 1, 2); // inserisci con S bar = 1, una coppia nuova di zecca; 

    (dal C++ 20)

    Nota: nel caso in cui un argomento macro di un tipo di funzione chiaro contenga virgole che sicuramente non saranno protette dai set di corrispondenza nei supporti a parete sinistro e destro (la maggior parte di essi a volte si verifica negli elenchi di fatti modello, come in assert (std :: is_same_v ); o BOOST_FOREACH (std :: pair r, m)), di solito la virgola viene interpretata come un buon separatore di argomenti macro, con conseguente errore di sistema a causa di una scelta incompatibile valutazione.

    Nomi di macro riservati

    Un'unità di traduzione linguistica contenente la libreria per i tag h2 non dovrebbe dichiarare alcun nome #define #undef nella libreria di intestazione coerente.

    Un'unità di traduzione l'applicazione di parte della libreria standard correttamente non deve essere lessicalmente identica per poter effettivamente #define o #undef :

    • parole chiave

    Tranne in cui probabile e non possibile possono essere specificati come macro di moda delle funzioni.

    (dal C++ 20)

    # e ##

    operatori

    Consigliato: ASR Pro

    Sei stanco del fatto che il tuo computer funzioni lentamente? È pieno di virus e malware? Non temere, amico mio, perché il ASR Pro è qui per salvare la situazione! Questo potente strumento è progettato per diagnosticare e riparare tutti i tipi di problemi di Windows, migliorando allo stesso tempo le prestazioni, ottimizzando la memoria e mantenendo il PC funzionante come nuovo. Quindi non aspettare oltre: scarica ASR Pro oggi!

  • 1. Scarica e installa ASR Pro
  • 2. Apri il programma e fai clic su "Scansione"
  • 3. Fai clic su "Ripara" per avviare il processo di riparazione

  • Nelle macro di tipo operativo, qualsiasi tipo di provider # prima di un identificatore sostanziale nell'elenco delle soluzioni alternative conduce ogni identificatore attraverso una bella sostituzione di parametro e il risultato di Clos è citato, creando effettivamente un altro pezzo di stringa letterale al. ... In acquisizione, un preprocessore specifico aggiungerà una particolare barra rovesciata per nascondere le istruzioni sui letterali delle stringhe in linea, se presi in considerazione, e doppie barre rovesciate per quella riga specifica, se necessario. Tutti gli spazi iniziali, inoltre, anche quelli finali vengono rimossi, e quindi qualsiasi sequenza particolare di spazi nel mezzo della parola (ma non nelle stringhe letterali in linea) verrà troncata, quindi è possibile utilizzare per singolo spazio. Questo è medicalmente noto come "stringificazione". Se il risultato di tutte le conversioni di riga non è valido Is, String, il comportamento non è definito.

     

     

    Scarica questo software e ripara il tuo PC in pochi minuti.

     

     

     

    Macro Definitions Cannot Be Altered At Runtime
    Les Definitions De Macro Ne Peuvent Pas Etre Modifiees A L Execution
    매크로 정의는 런타임에 변경할 수 없습니다
    Definicoes De Macro Nao Podem Ser Alteradas Em Tempo De Execucao
    Makrodefinitioner Kan Inte Andras Vid Korning
    Opredeleniya Makrosov Ne Mogut Byt Izmeneny Vo Vremya Vypolneniya
    Definicji Makr Nie Mozna Zmieniac W Czasie Wykonywania
    Las Definiciones De Macros No Se Pueden Modificar En Tiempo De Ejecucion