Suggerimenti Per L’eliminazione Dei Malware Per Sondaggi Sociali Globali

August 20, 2021 By John Anthony Off

 

Consigliato: Restoro

  • 1. Scarica e installa Restoro
  • 2. Apri il programma e fai clic su "Scansione"
  • 3. Fai clic su "Ripara" per avviare il processo di riparazione
  • Scarica questo software e ripara il tuo PC in pochi minuti.

    Ecco alcune semplici pratiche per risolvere il problema del software dannoso di World Social Surveys.

     

     

    SAN DIEGO, 6 ottobre 2011 / PRNewswire /. Un nuovo sondaggio globale sui rischi dei social media, pubblicato oggigiorno, ha evidenziato una pericolosa lacuna in tutta la sicurezza sociale aziendale. Il 63% della maggior parte delle 4.000 persone intervistate in dodici paesi ritiene che i social media siano una minaccia alla sicurezza completa e importante nella categoria – solo il 29% afferma di portare i necessari controlli di sicurezza nelle loro case particolari per mitigarlo. Oltre il 45% degli intervistati segnala un aumento del malware dovuto all’uso uniforme dei registri dei social media.

    malware sondaggio sociale mondiale

    La ricerca odierna del Ponemon Institute  © e anche gestita da Content Security Websense, Provider Inc. The ® (NASDAQ: WBSN ), riconosciuto come il primo studio che ti aiuta a dimostrare che tutti i professionisti IT e della privacy di tutto il mondo pensano in relazione ai problemi di sicurezza, relativi all’inclusione dei dipendenti sui social network.

    Una rete culturale dinamica è qualitativamente diversa dai soliti incontri statici. Ciò richiede un qualche tipo di protezione di sicurezza informatica elettronica che esiste in aggiunta ai sistemi di firma e alle istruzioni di rete di ripetitori fissi (come i firewall antivirus), inoltre perché mentre queste sono misure di salvaguardia necessarie, non sono sufficienti. Eppure, mentre 73 p. c con gli intervistati ritiene che i gateway globali sicuri sul web siano un modo importante per ridurre le minacce dei social media, il 29% – molto più di una piccola percentuale – va avanti e non lo fa.

    Consigliato: Restoro

    Sei stanco del fatto che il tuo computer funzioni lentamente? È pieno di virus e malware? Non temere, amico mio, perché il Restoro è qui per salvare la situazione! Questo potente strumento è progettato per diagnosticare e riparare tutti i tipi di problemi di Windows, migliorando allo stesso tempo le prestazioni, ottimizzando la memoria e mantenendo il PC funzionante come nuovo. Quindi non aspettare oltre: scarica Restoro oggi!

  • 1. Scarica e installa Restoro
  • 2. Apri il programma e fai clic su "Scansione"
  • 3. Fai clic su "Ripara" per avviare il processo di riparazione

  • Ad esempio, immagina che un nuovo link sia e indirizzi un popolare social network e indirizzi anche gli utenti al sito web su cui è caricato, o tramite JavaScript offuscato per accedere al furto di dati. Le organizzazioni hanno bisogno di una tecnologia sicura in grado di analizzare i collegamenti alle pagine Web non appena vengono visualizzati, poiché il percorso del sito Internet è nuovo e non sempre ha un payload chiaramente riconoscibile o denominato. Le nuove tecnologie social come il fatto che i media, la tecnologia cloud e la mobilità si aspettano contenuti in tempo reale che analizzino le informazioni principalmente perché vengono create e consumate.

    Anche con i rischi in mente, i social media possono essere questa grande opportunità di business per progetti congiunti, iniziative più piccole e più redditizie. Mentre le aziende credono che il magazzino dei social media abbia ridotto la larghezza di banda, c’è il rischio completo che le aziende che bloccano i media di gruppo continuino a restare al di sotto.

    Allo studio specifico hanno partecipato 4640 esperti IT e di sicurezza informatica intervistati in Brasile, Australia, Canada, Australia e Canada. Francia, Germania, Hong Kong, India, Italia, Messico, Singapore, Regno Unito oltre ai principali Stati Uniti con la tua media di 10 anni di scambio di esperienze. Il 54% sono dirigenti anziani, sicuramente il 42% proviene da gruppi con un totale di oltre 5.000 dipendenti. Risultati

    • Si ritiene che la proliferazione diffusa ed efficace dei social media abbia danneggiato molte organizzazioni. Il 63% ha la stessa opinione che il coinvolgimento dei dipendenti sul social media marketing mette a rischio la propria organizzazione per produrre protezione. Al contrario, solo il 29% afferma di avere le cose di sicurezza necessarie, ovvero gateway web sicuri, per compensare o mitigare i rischi dei social network.

    • Il numero di attacchi software malevoli è in aumento a causa dell’utilizzo del marketing sui giornali sociali. Il 52% delle aziende ha segnalato l’aumento degli attacchi malware proprio come un risultato diretto dell’inclusione della televisione sociale da parte dei dipendenti e il 27 percento ha affermato che il numero di questi attacchi è recentemente aumentato di più rispetto al 1951 percento. Gli Stati Uniti, la Gran Bretagna, il Brasile, la Germania e Singapore hanno possibili alcuni dei risultati più rivoluzionari.
    • Solo un rispondente su tre preferisce le tecnologie garantite per bloccare malware avanzato e furto di dati. Antivirus/antimalware (76%), Endpoint Security (74%) e gateway Web (73%) si verificano come misure di sicurezza molto importanti solo dagli intervistati. Ma solo giganteschi gateway mondiali sicuri con analisi dei contenuti in tempo reale e prevenzione delle perdite di promozioni di marketing possono consentire attacchi avanzati di malware e furto di dati, molti dei quali coinvolgono l’accesso ai social media.
    • Anche se hanno uno schema sull’uso accettabile dei film sociali sul posto di lavoro, oltre il 60% dichiara che le loro aziende non lo applicano nemmeno all’inizio o sono sempre sembrate incerte. I tre aspetti più comuni per cui non vengono applicati forse potrebbero essere: un livello minimo di governance oltre alla supervisione (44%); il numero di problemi di protezione è più elevato (43%); e non avere risorse sufficienti per un reale monitoraggio della deferenza (41%).
    • Le aziende presumono che la larghezza di banda del personal computer sia diminuita a causa dell’uso dei social media. I principali problemi negativi associati all’aumento dell’uso di social paper da parte di una persona erano stati i cali di produttività (89 e poi percento) e le diminuzioni delle informazioni IT (77 percento), che hanno anche aumentato i costi. Quasi la metà (47%) ritiene che la divulgazione di contenuti inappropriati sia una conseguenza dannosa.
    • Il 60% dei dipendenti implementa i social media per almeno poi di nuovo minuti per sessione per obiettivi personali. Gli Stati Uniti, il Regno Unito, la Francia, l’Italia e quindi il Messico hanno i più alti tassi di utilizzo del social push per scopi non commerciali. Le aziende che vivono in Germania hanno la quota più alta di utilizzo dei social media per l’idea imprenditoriale. Le differenze regionali sono spesso esacerbate dal costo più elevato della larghezza di banda locale, che è una priorità per il tuo problema nei giorni feriali in tutte le zone del mondo.
    • I paesi che la maggior parte considerano i social media significativi per il raggiungimento degli obiettivi di business sono il mio Regno Unito, Germania, Hong Kong, India e Messico. I paesi in cui questi enti di beneficenza si concentrano tipicamente sui social media sono Australia, Brasile e Italia.
    • Le nazioni che più probabilmente considerano le risorse sociali una minaccia per le loro organizzazioni non profit sono Hong Kong, Canada e Messico. I paesi che vedono meno i social quando la minaccia è ordinariamente imminente sono la Francia e l’Italia. OLe organizzazioni in Germania sono molto fiduciose nell’operare nella loro capacità di contrastare le minacce causate dai social media.

    Citazioni

    “Bloccare o ignorare indiscutibilmente le opportunità di business dei social network non è generalmente un’opzione. Gli accordi sociali dovrebbero diventare una nuova struttura – Una forma di comunicazione creata semplicemente da. e l’innovazione del cloud mobile attraverso la quale i dipendenti portano sul posto di lavoro “, ha affermato Tom Clare, direttore residente del marketing di prodotto presso Websense. Antivirus, “mentre i firewall wall sono pilastri. A causa delle tradizionali protezioni assicurative, la classificazione dinamica richiede un nuovissimo pilastro di protezione. Contenuto del sito Web, blocco avanzato delle minacce e protezione dal furto di dati “, che esamina tipi specifici tra cui contenuto e contesto. Rete sociale in tempo reale 2 . i siti sono troppo veloci per fare affidamento su scansioni in background obsolete e cicli di aggiornamento del software stock. A tal fine, Websense ha sviluppato una soluzione di protezione dei contenuti per i più importanti dipendenti TRITON puri al 100% che analizza i singoli post di blog su questi siti di social media e quindi protegge la tua azienda dai moderni Trojan e dal furto di dati, nonché dalla fatica di adeguate politiche di protezione della larghezza di banda. “

    ” Abbiamo intervistato milioni di addetti alla sicurezza IT e la stragrande maggioranza dei partecipanti ha convenuto che il social networking per il posto di lavoro è fondamentale per fissare gli obiettivi aziendali “, ha affermato il dott. Ponemon, presidente e fondatore dell’azienda Larry, simile a Ponemon “Tuttavia, vedono le informazioni sociali mettere a rischio la loro attività e, di conseguenza, attualmente mancano di attrezzature di sicurezza di facile implementazione, politiche e linee guida di gestione del rischio. È anche chiaro che la pratica del multimedia tende ad aumentare gli attacchi adware. ” < /p>

    Media:

    Un duplicato completo del Global Social Media Risk Survey di Websense può essere scaricato da www.websense.com/social-media-risks < / p>

    Fare clic qui per guardare il video Websense The Global Social Media Risk Survey. Per

    Fare clic per scaricare una funzionalitàVedere l’infografica del sondaggio Websense Global Social Media Risk Survey. Fare clic su Download per accedere all’infografica delle statistiche per questo sondaggio.

    Fare clic qui per leggere le informazioni del blog su Websense Media Global Social Risk Research e Best Practices